Sono indetti,  i concorsi  per titoli per l' accesso ai  ruoli del personale ATA ; 

graduatoria a.s. 2016/2017

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate, in forma cartacea, utilizzando gli

allegati modelli (B1, B2, F e H ) entro il  29 APRILE 2016 .

Scarica gli allegati

Scarica questo file (allegato B1 201600304.pdf)allegato B1 201600304.pdf

Scarica questo file (allegato B2 20160304.pdf)allegato B2 20160304.pdf

Scarica questo file (allegato F 20160218.pdf)allegato F 20160218.pdf

Scarica questo file (allegato H 20160304.pdf)allegato H 20160304.pdf

Scarica questo file (AVVISO PUBBLICAZIONE BANDI 2.pdf)AVVISO PUBBLICAZIONE BANDI 2.pdf

Si pubblica  in allegato la nota prot. n. 2667 del 22/03/2016 e relativo allegato inerente l'oggetto. 

I docenti DOS immessi in ruolo entro l'a.s. 2014/2015 dovranno produrre, per il tramite della scuola di attuale servizio, il modello allegato debitamente compilato. 

 

15 marzo - Il Miur comunica che l'O.M. per la mobilità, discussa con le OO.SS. lo scorso 25 febbraio, sta per essere inviata alla firma del Ministro

Nell’incontro, tenutosi nel pomeriggio del 15 marzo al MIUR, quale apertura del confronto per la definizione della Sequenza contrattuale relativa ai licei musicali, a conclusione dello stesso, terminato a tarda serata di ieri, l’Amministrazione ci ha comunicato l’intenzione di inviare, a breve, l’Ordinanza ministeriale per la mobilità, discussa con le OO.SS., nell’incontro di informativa del giorno 25 febbraio, alla firma del Ministro.

Nel testo che sarà inviato al Ministro, dovrebbero essere previste le seguenti date per la presentazione delle domande di mobilità, che, come è noto, saranno presentate on line per tutto il personale della scuola, con la sola eccezione del personale educativo e dei docenti di religione cattolica, per i quali sarà firmata dal Ministro una specifica Ordinanza, già sottoposta in bozza alle OO.SS. nel citato incontro di informativa al MIUR.

Vi precisiamo, ovviamente, che le date anticipate ieri sera dall’Amministrazione, che riportiamo di seguito distinte per categoria, non sono da considerarsi certe fino alla firma dell’Ordinanza da parte del Ministro; le rendiamo note, comunque, pur con tale riserva:

- personale docente: I fase dei movimenti (art. 6 Lett. A dell’Ipotesi di CCNI) domande dal 29 marzo al 15 aprile;

- personale docente: ulteriori fasi dei movimenti (art. 6 Lett. B e C dell’Ipotesi di CCNI) dal 2 maggio al 25 maggio;

- personale educativo: domande dal 29 marzo al 18 aprile;

-  personale ATA: domande dal 22 aprile al 10 maggio.

Si può ipotizzare, data la tempistica preannunciata dall’Amministrazione, che il Ministro possa firmare l’Ordinanza nell’arco della prossima settimana.

L’Amministrazione ci ha comunicato, altresì, che non si è ancora concluso l’iter di verifica della congruità normativa e di spesa della Ipotesi di CCNI per la mobilità del personale docente, educativo ed ATA, sottoscritta in data 10 febbraio.

L’Amministrazione ci ha reso noto che l’Ipotesi è già stata vagliata dall’Ufficio Centrale del Bilancio ed è stata inviata a Funzione Pubblica e MEF in data 10 marzo, al fine della procedura di verifica e parere congiunto sopra citati, ai sensi del D.lvo 165/2001 e delle successive integrazioni previste dal D.lvo 150/2009 (Decreto Brunetta).

Ovviamente sarà nostra cura informare sugli esiti degli eventuali successivi incontri o sulla data di emanazione della O.M. relativa alla mobilità del personale docente, educativo ed ATA, nonché della O.M. dei docenti di religione cattolica, che provvederemo a pubblicare, dopo la firma del Ministro.

Numerose sono le categorie di docenti esclusi dalla possibilità di partecipare alla procedura concorsuale.
Non potranno partecipare:

 i docenti già di ruolo nella scuola pubblica;

 i laureati sprovvisti di abilitazione all’insegnamento nonostante abbiano conseguito il titolo entro l’anno accademico 2001/2002 (per i corsi di laurea quadriennali) ovvero 2002/2003 (per i corsi di laurea quinquennali);

 i laureati dopo il 2001/2002 (per i corsi di laurea quadriennale) o 2002/2003 (per i corsi di laurea quinquennale) sprovvisti di abilitazione all’insegnamento;

 i docenti privi di abilitazione ma con servizio superiore ai 36 mesi;

 i docenti in possesso del titolo di diploma di sperimentazione ad indirizzo linguistico di cui alla circolare ministeriale n. 27 del 11 febbraio 1991;

 insegnanti tecnico - pratici privi di abilitazione esclusi dalla procedura concorsuale;

 docenti in possesso di abilitazione all' insegnamento che stanno frequentando il corso di specializzazione per   il sostegno.

Tutti coloro che sono interessati a partecipare all’iniziativa giudiziaria devono contattare al più presto la segreteria provinciale SNALS di MODENA, tel. 059236372

Il termine per la raccolta delle adesioni è fissato improrogabilmente al 22 Marzo 2016.

Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal promuovono una raccolta di firme in tutte le scuole, attraverso iniziative territoriali in vista di una assemblea nazionale delle RSU già annunciata per il 28 aprile; in questo modo il mondo della scuola renderà visibile la richiesta di investire sulle professionalità, adeguare gli stipendi, riconoscere autonomia e funzione sociale dell’insegnamento, stabilizzare il lavoro, assicurare parità di condizioni economiche e normative ai lavoratori precari.

Le firme raccolte verranno consegnate alla Presidenza del Consiglio in occasione della manifestazione nazionale.
….scarica il volantino per la raccolta firme