Il Ministro ha firmato, in data 22/06/2016, il D.M. n. 496, in attuazione dell’art. 1 quarter del D.L. 29/03/2016 n. 42, convertito in L. 26/5/2016 n. 89.

Nel rinviarvi ad un attenta lettura del D.M., che si allega, ci si limita a sottolinearne soltanto alcuni aspetti.
Con il D.M. si indice, in applicazione della citata legge, una procedura di assunzione attuativa della stessa, con le modalità previste dalla legge e dal D.M..
Tale procedura si attua, secondo le fasi descritte all’art. 4 del D.M., applicative dell’art. 1 quarter del D.L. e della relativa legge di conversione:

  1. Fase regionale: In ogni regione di inclusione nelle graduatorie di merito della scuola dell'infanzia del concorso indetto con decreto direttoriale n. 82/12, si procede alla nomina dei docenti inseriti a pieno titolo in dette graduatorie, fino al contingente previsto dall’articolo 3, comma 1 del D.M., applicando, in tale fase di nomina, le riserve di legge.
  2. Fase nazionale: I docenti, inseriti, a pieno titolo, nelle graduatorie di merito della scuola dell'infanzia del concorso bandito con il D.D. n. 82/12, che non abbiano ottenuto la nomina nella regione di iscrizione, sono trattati, nelle altre regioni richieste nella domanda, ai sensi dell’articolo 5 del D.M., sulle disponibilità previste dal comma 2 dell’art. 3 ed in base alle modalità descritte all’articolo 5.

All’art. 5 si prevede che, coloro che intendano partecipare alla procedura nazionale di nomina devono presentare un’unica domanda, esclusivamente attraverso POLIS “presentazione on line delle istanze”, inserito sul sito del MIUR .

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica IV serie speciale “Concorsi ed esami”, del 12/7/2016, sarà pubblicato un Avviso, con valore di notifica.

Le domande potranno essere presentate dagli aventi titolo, esclusivamente, con modalità telematica dalle ore 9:00 del 29/7/2016, alle ore 14:00 del 9/8/2016.

 

In vista della scadenza dei contratti fino al termine delle lezioni o delle attivita' didattiche , si ricorda che è possibile accedere all' indennita' di disoccupazione ( NASPI) una volta terminato il contratto di lavoro.

Ricordiamo che la domanda deve essere  presentata all' INPS ,  esclusivamente in via telematica .

Tutti i docenti e ATA precari nostri iscritti possono rivolgersi all' ufficio Snals scuola telefonando al numero 059236372 per fissare un appuntamento nei seguenti giorni  : 

Lunedi' 4/07 dalle ore 9.30 alle 12.30;

Martedi' 5/07 dalle ore 15.30 alle 18.00;

Giovedi' 7/07 dalle ore 9.30 alle 12.30 ;

Presso la sede di Sassuolo : Martedi 5/07 dalle ore 9.30 alle 12.30

Occorre portare la seguente documentazione : 

Fotocopia del documento di identita' personale in corso di validita' e del codice fiscale;

Modello SR163 (con timbro della banca/posta);

Fotocopia di un cedolino dello stipendio  o busta paga;

Coordinate IBAN bancarie o postali ( composte da 27 caratteri);

Data di inizio e fine  del rapporto di lavoro.

 

Il MIUR ha inviato, in data 22/06/2016, la nota 16827 avente per oggetto: ”D.M. n. 495 de 22 giugno 2016. Aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente valevoli per il triennio scolastico 2014/2017 - operazioni di carattere annuale”.

La nota, indirizzata agli Uffici Scolastici Regionali, inoltra agli stessi il D.M. n. 495 del 22/06/2016, concernente l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente per il triennio scolastico 2014/2017 – operazioni di carattere annuale.

Il decreto disciplina, con effetto dall’a.s. 2016/2017 le operazioni annuali di:

  • scioglimento della riserva per coloro, già inclusi con riserva in quanto in attesa del conseguimento del titolo abilitante, che conseguono l’abilitazione entro l’8/7/2016;
  • aggiornamento degli elenchi, a seguito di conseguimento di titoli di specializzazione per il sostegno o di metodi didattici differenziati, per coloro che già inseriti in graduatoria, conseguano tali titoli entro la stessa data;
  • presentazione dei titoli di riserva, acquisiti sempre entro l’8/7/2016, per fruire dei benefici di cui alla L. 12/03/99 n. 68 e successive modifiche e integrazioni, in applicazione della L. 24/02/2012 n. 14 di conversione del D.L. 216/2011.

Le domande saranno presentate, in modalità telematica, nell’apposita sezione – istanze on line – del sito internet del MIUR  a partire dal 23/6/2016 ed entro le ore 14.00 del giorno 8/7/2016.

Si allega la nota 16827, nonché del D.M. n. 495 del 22/6/2016 allegato alla stessa.

 

Come è noto la L. 107/15, in materia di assunzioni a tempo indeterminato, ha operato una grave discriminazione per i docenti della scuola dell’infanzia, non avendo istituito l’organico potenziato per tale grado di scuola, con la motivazione del previsto riordino di tutti i servizi per l’ infanzia da 0 a 6 anni.

Nella mattinata di oggi, 15 giugno 2016, si è conclusa al MIUR, al termine di un serrato confronto, la definizione dellaIpotesi di CCNI per le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA, per l’a.s. 2016/17.

Nell’invitarvi ad un’attenta lettura dell’Ipotesi di CCNI appena sottoscritta, vi segnaliamo soltanto alcuni aspetti salienti della stessa.