Il Ministro ha firmato, in data 22/06/2016, il D.M. n. 496, in attuazione dell’art. 1 quarter del D.L. 29/03/2016 n. 42, convertito in L. 26/5/2016 n. 89.

Nel rinviarvi ad un attenta lettura del D.M., che si allega, ci si limita a sottolinearne soltanto alcuni aspetti.
Con il D.M. si indice, in applicazione della citata legge, una procedura di assunzione attuativa della stessa, con le modalità previste dalla legge e dal D.M..
Tale procedura si attua, secondo le fasi descritte all’art. 4 del D.M., applicative dell’art. 1 quarter del D.L. e della relativa legge di conversione:

  1. Fase regionale: In ogni regione di inclusione nelle graduatorie di merito della scuola dell'infanzia del concorso indetto con decreto direttoriale n. 82/12, si procede alla nomina dei docenti inseriti a pieno titolo in dette graduatorie, fino al contingente previsto dall’articolo 3, comma 1 del D.M., applicando, in tale fase di nomina, le riserve di legge.
  2. Fase nazionale: I docenti, inseriti, a pieno titolo, nelle graduatorie di merito della scuola dell'infanzia del concorso bandito con il D.D. n. 82/12, che non abbiano ottenuto la nomina nella regione di iscrizione, sono trattati, nelle altre regioni richieste nella domanda, ai sensi dell’articolo 5 del D.M., sulle disponibilità previste dal comma 2 dell’art. 3 ed in base alle modalità descritte all’articolo 5.

All’art. 5 si prevede che, coloro che intendano partecipare alla procedura nazionale di nomina devono presentare un’unica domanda, esclusivamente attraverso POLIS “presentazione on line delle istanze”, inserito sul sito del MIUR .

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica IV serie speciale “Concorsi ed esami”, del 12/7/2016, sarà pubblicato un Avviso, con valore di notifica.

Le domande potranno essere presentate dagli aventi titolo, esclusivamente, con modalità telematica dalle ore 9:00 del 29/7/2016, alle ore 14:00 del 9/8/2016.

 

 

Attachments:
Download this file (D.M.496.pdf)D.M.496.pdf [ ] 402 kB