Mattino: dal Lunedì al Venerdi - dalle ore 10 alle ore 12,30

Pomeriggio: dal Lunedì al Giovedì - dalle ore 16 alle ore 18,30

Telefono: 059 236372 - Fax: 059 212591

NUOVA SEDE DI SASSUOLO - Via Cavallotti, 56  -  Telefono: 059 236372

si riceve per appuntamento il Martedì pomeriggio.

Per contattarci via email utilizzare esclusivamente il seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per ulteriori informazioni su orari e personale cliccare su Contatti  nome interessato/a altre informazioni

Si comunica  al personale ATA precario che l’Ufficio Scolastico Regionale Emilia Romagna  ha provveduto a trasmettere i bandi regionali con cui ha aperto i termini di presentazione delle domande di aggiornamento della posizione e/o inserimento nella graduatoria provinciale permanente dei “24 mesi”.

Le domande andranno presentate secondo gli appositi modelli cartacei ,  entro e non oltre il 19 aprile 2017.

Per fissare un appuntamento per la compilazione della domanda telefonare al seguente numero telefonico: 059/236372

 

Il Ministro ha firmato il 10 marzo il Decreto Ministeriale 141/17, con il quale si definisce il contingente di posti disponibili per il III ciclo dei corsi di sostegno per il 2016/2017, sulla base delle deliberazioni dei comitati regionali di coordinamento.Le modalità di iscrizione ai corsi saranno definite dai singoli Atenei secondo le procedure previste dal Decreto Ministeriale 30 settembre 2011: i corsi sono riservati ai soli docenti già abilitati, è prevista una prova di accesso (costituita da un test preliminare, da una o più prove scritte o pratiche e da una prova orale) e la valutazione di eventuali titoli culturali e professionali (fino ad un massimo di 10 punti).

 

Pubblichiamo il prospetto con le domande di pensionamento presentate attraverso Istanze on line

Anagrafica_dettaglio_domande_Polis_Definitivo con Opzione Donna_2017_OO_SS

Si comunica che la password di accesso ad Istanze on Line è in scadenza. È opportuno recarsi al più presto presso la nostra sede per modificarla al fine di velocizzare le operazioni di mobilità.

Per inoltrare la domanda è necessario avere il codice personale ,è un codice alfanumerico diverso dalla password,  generato dall' utente al momento della  sua registrazione su Polis- Istanze on line.